Come organizzare un Battesimo in 5 mosse

bomboniere cornici

Cosa dobbiamo aspettarci per le cerimonie previste per l’autunno 2020?

Riprendono a tutti gli effetti le cerimonie: soprattutto i Battesimi, che si configurano come le cerimonie maggiormente soggette ad una temporalità, d’altra parte questo sacramento sarebbe preferibile fosse officiato entro l’anno, anno e mezzo di età del bambino.

Comunioni e Cresime restano “in bilico” su quasi tutto il territorio nazionale, in attesa di conferma, o rimandate a date da destinarsi.

Come organizzare un Battesimo in 5 mosse: ai tempi del coronavirus?

Vorremmo a tal proposito esservi, per quanto possibile, di aiuto dandovi cinque consigli:

  • Prima di qualsiasi cosa interpellate la Vs. parrocchia chiedendo (visto il momento) una data nella quale officiare la cerimonia, il prima possibile. Una data certa, che non debba subire spostamenti o subire intoppi in modo da essere quanto più efficienti possibile. Siate chiari e decisi, unendo una sincera richiesta di collaborazione da parte del Prevosto, non potrete fallire!
  • Certi della data potrete passare alla parte più “attiva” dell’organizzazione, cercare una location e definire il tipo di festeggiamento che desiderate, qui vi scontrerete con le difficoltà create dal COVID-19, ma tutti i problemi trovano una soluzione.
  • L’arrivo della bella stagione, a tutti gli effetti, pare aver rallentato la diffusione del virus, quindi organizzare la vs. cerimonia in un periodo dal clima mite potrebbe essere una scelta saggia! Non mettere gli invitati in una situazione di imbarazzo. Crediamo che le persone abbiano ancora una giusta diffidenza nei confronti della socializzazione o aggregazione di persone, in special modo le fasce di età over 60. Preferite quindi buffet all’aperto, magari scegliendo ristoranti o agriturismi attrezzati di idonei spazi semicoperti.
  • A questo punto non vi rimane che pensare all’abbigliamento che vorrete sfoggiare il giorno della cerimonia, ricordando sempre che per tipologia di Sacramento e periodo “storico”, sarà una cerimonia abbastanza breve (30min circa, a meno che non sia un Battesimo di gruppo) e semplice. Un jeans in ordine ed una camicia con giacca (in base al clima) saranno sicuramente un outfit perfetto per un papà, le mamme non avranno certamente problemi nel trovare ciò che le fa sentire comode e a loro agio, considerando di dover trascorrere mezza giornata fuori casa con il cucciolo al seguito.
  • Non rimane che decidere come ringraziare chi ha partecipato alla vostra festa e alla celebrazione di oggettiva gioia per l’arrivo di un nuovo componente in famiglia! La bomboniera.

Come ben avrete notato il mercato della bomboniera, oggi come oggi, è pervaso da articoli di importazione e di produzione Cinese. La Cina come sappiamo, da mesi è alle prese con lo stesso virus che oggi sta mettendo a dura prova la nostra nazione. Le misure preventive da loro subite sono state ancora più restrittive rispetto a quelle che noi ci troviamo a vivere oggi, il che gli ha impedito di produrre o approntare merce per la spedizione, considerate le tempistiche di trasporto via nave (dai 30 ai 40gg), sarà impossibile che i magazzini Italiani ricevano sufficienti rifornimenti per il periodo di settembre-ottobre 2020, quindi ciò che rimane nei magazzini è ciò che realmente potrete trovare come disponibilità all’acquisto!

bomboniere battesimo cornici
VAI AL PRODOTTO

Bomboniere artigianali Battesimo

Quest’anno per avere una discreta sicurezza e certezza di trovare la reale disponibilità delle bomboniere che desideriamo, una scelta quasi obbligata sarà quella di rivolgersi a produttori NAZIONALI di articoli regalo.

Oltre che alimentare un mercato “sano” fatto di persone e non di numeri, la scelta vi garantirà di avere una bomboniera battesimo: oltre che MADE IN ITALY, artigianale, unica e personalizzabile

VAI AL PRODOTTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: